Accordo libero scambio UE-MERCOSUR: rilancio dei negoziati e richiesta input imprese

L'UE e il Mercosur (Argentina, Brasile, Paraguay, Uruguay e Venezuela) hanno recentemente convenuto per un avanzamento dei negoziati commerciali, di fatto bloccati da diverso tempo, attraverso un rilancio delle trattative finalizzate ad un accordo di libero scambio tra le due aree.

A tale scopo, la DG Trade della Commissione europea sta attualmente lavorando ad un aggiornamento della propria posizione negoziale da proporre alla controparte.

In questo esercizio, è intenzione dell’UE raccogliere input specifici dal settore industriale che possano evidenziare le aree di miglioramento in tema di procedure doganali e di accesso al mercato con i paesi del Mercosur.

Al fine di poter fornire il contributo dell’industria italiana al riguardo, le imprese associate che lavorano coi paesi Mercosur sono invitate a compilare un questionario (allegato) che mira a rilevare i principali ostacoli di natura doganale, daziaria e non tariffaria che incontrano le imprese italiane operanti nell’area.

Riteniamo tale contributo particolarmente importante per definire una posizione condivisa del nostro settore industriale sulla questione da trasmettere alle istituzioni nazionali ed europee coinvolte nel negoziato.

La scadenza per la restituzione del questionario compilato è venerdì 30 settembre.

 MERCOSUR_indagine_ostacoli.docx

Pin It