L’imprenditrice barese Laura Ruggiero è entrata nel Consiglio generale di Viale dell’Astronomia, l’organo direttivo che svolge la funzione di indirizzo politico e operativo della Confindustria. In questo organismo Laura Ruggiero, CFO della Faver spa e attuale vicepresidente vicario di Confindustria Bari e BAT, siederà fra i 20 rappresentanti generali eletti in rappresentanza delle grandi e medie imprese del Paese. 

 

“Ringrazio le associazioni che mi hanno votato e che mi hanno dato fiducia, affidandomi questo delicato compito di rappresentare la voce delle imprese. Sono onorata di ricevere tale incarico, al servizio del quale metterò tutta la mia lunga esperienza in tema di gestione e finanza aziendale e di rapporti con il mondo bancario”, ha dichiarato Laura Ruggiero alla notizia della nomina.

 

Il suo seggio rafforza la presenza di Bari e della Puglia nel Consiglio di viale dell’Astronomia, dove già dal 2016 siede anche l’attuale presidente di Confindustria Bari BAT Domenico De Bartolomeo.

 

“L’elezione di Laura Ruggiero è per il nostro territorio e per il Sud un grande motivo di soddisfazione, in quanto esito di una competizione elettorale in cui il Mezzogiorno sembrava svantaggiato a fronte di una netta predominanza di candidati espressione del Centro-Nord. E’ la dimostrazione che non bisogna mai arrendersi e puntare su personalità di valore, anche quando il risultato appare scontato.” ha dichiarato Domenico De Bartolomeo.