BARI, VOUCHER PER LE IMPRESE CHE FANNO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

 

La Camera di Commercio di Bari assegna 257mila euro, in forma di contributo/voucher, alle imprese baresi e della Bat che hanno ospitato studenti in alternanza scuola lavoro con una progettazione di percorsi “di qualità” (ad es. qualificazione dei tutor aziendali, adeguamento per la sicurezza e la salute sui luoghi di lavoro, sviluppo di strumenti per la valutazione dell’apprendimento). 


Possono accedere al bando le imprese che hanno intrapreso percorsi di alternanza scuola-lavoro dal 01/07/2017 e fino al 31/12/2017 con studenti della scuola secondaria di secondo grado e dei centri di formazione professionale (CFP), sulla base di convenzioni stipulate tra istituto scolastico/CFP e soggetto ospitante.


La Camera di Commercio di Bari ha inoltre presentato il premio “Storie di alternanza”, che ha l’obiettivo di valorizzare i racconti dei progetti d’alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado. Verranno premiati i migliori racconti audiovisivi realizzati. Il Premio è suddiviso in due categorie, distinte per tipologia di istituto partecipante (licei ed istituti tecnici e professionali).


Le domande di partecipazione possono essere presentate in due distinte sessioni:
• II semestre 2017 (1 settembre – 27 ottobre 2017);
• I semestre 2018 (1 febbraio – 20 aprile 2018).


In palio, un premio complessivo di 5mila euro a sessione. La cerimonia di premiazione della sessione 2017 si terrà a fine novembre a Verona nell’ambito della manifestazione Job&Orienta. Quella riguardante la seconda sessione, si terrà a maggio 2018 a Roma.


I bandi completi, i tempi e le modalità di partecipazione sono scaricabili dal sito della Camera di Commercio di Bari www.ba.camcom.it.


Info: dott. Claudio Sgambati 080.2174242 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Pin It