Missione Imprenditoriale per i MED BUSINESS DAYS (Algeri, 10 gennaio 2019)

 

Confindustria organizza, in collaborazione con BUSINESSMED, l’Unione delle Confederazioni delle imprese del Mediterraneo, e nell’ambito del progetto EBSOMED, una missione di imprese italiane ad Algeri il prossimo 10 gennaio, in occasione dei MED BUSINESS DAYS.

I MED BUSINESS DAYS rappresentano un’importante occasione di incontro e networking tra le imprese, soprattutto PMI, dell’Unione Europea e della sponda sud del Mediterraneo, con l’obbiettivo di favorire il rafforzamento del dialogo tra le due sponde della regione.

I settori focus dell’iniziativa, cui saranno dedicati specifici seminari di approfondimento, sono i seguenti: Energie rinnovabili, Digitale, Costruzioni e Lavori Pubblici, Automotive e Meccanica.

Saranno coinvolti nell’iniziativa Agenzie di sviluppo e enti economici, investitori, aziende, start-up e associazioni imprenditoriali provenienti da diversi paesi dell’UE (tra cui Italia, Francia, Portogallo, Grecia e Malta) e dai seguenti paesi della sponda Sud del Mediterraneo: Algeria, Egitto, Giordania, Libano, Libia, Marocco, Palestina, Siria, Tunisia.

PERCHE’ PARTECIPARE

Nell’ambito del processo di Barcellona e della politica di vicinato europea, i MED BUSINESS DAYS rappresentano uno degli eventi di punta della collaborazione tra le associazioni imprenditoriali del Mediterraneo per il rafforzamento e la valorizzazione delle sinergie tra le imprese e le associazioni della regione, nell’ambito di un processo di integrazione economica ed industriale finalizzato ad unire in misura sempre crescente le due sponde.

Il Mediterraneo, vasta regione in evoluzione, continua a rappresentare un hub strategico che sta, tra l’altro, rafforzando il proprio ruolo di pivot nei traffici commerciali marittimi mondiali, con il traffico container che è cresciuto del 500% negli ultimi 20 anni. Il quadro macroeconomico dei paesi della sponda sud, sebbene influenzato dalle recenti crisi politiche, rimane positivo, con tassi di crescita del PIL di gran lunga superiori alla media dei paesi UE.

L’interscambio dell’Italia con l’area ha raggiunto i 49,3 miliardi di euro nel 2017, e, con una quota pari al 5,7% del totale, siamo il 5° paese fornitore dei paesi del Mediterraneo. Il numero di imprese italiane con investimenti nella regione ha peraltro registrato un costante aumento negli ultimi anni.

Esistono quindi numerose opportunità di collaborazione economica tra le imprese italiane e quelle dell’area; opportunità che i MED BUSINESS DAYS si propongono di approfondire, favorendo lo sviluppo di nuove partnership.

Come ricordato, la missione si svolge nell’ambito del progetto EBSOMED (Enhancing Business Support Organisations and Business Networks in the Southern Neighbourhood). Si tratta di un progetto regionale, lanciato a Tunisi nel 2018, della durata quadriennale co-finanziato dalla Commissione Europea, del quale BUSINESSMED è capofila. La finalità del progetto è quella di stimolare il settore privato nella Regione Mediterranea al fine di promuovere il commercio e gli investimenti nell’area. EBSOMED è implementato da un consorzio composto da altri 5 partner: EUROCHAMBRES, ASCAME, ANIMA Investment Netword, CAWTAR e GACIC.

IL PROGRAMMA DEI LAVORI

I lavori si svolgeranno durante la giornata del 10 gennaio, con arrivo della delegazione previsto per il 9 gennaio e partenza l’11 gennaio. Le lingue dei lavori saranno l’inglese e il francese, con servizio di traduzione simultanea inglese/francese.

Il programma dei MED BUSINESS DAYS sarà aperto dal Presidente di BUSINESSMED, Saida Neghza, e dal Presidente di CONFINDUSTRIA, Vincenzo Boccia, e vedrà la partecipazione di Ministri dei paesi del Mediterraneo. A seguire si terranno quattro seminari di approfondimento in parallelo sui settori focus dell’iniziativa, Energie rinnovabili, Digitale, Costruzioni e Lavori Pubblici, Automotive e Meccanica.

Oltre a alcuni momenti volti a favorire il networking informale tra i partecipanti, sarà organizzata un’apposita sessione di incontri B2B tra le aziende e le associazioni presenti.

Al termine della giornata del 10 gennaio i principali esiti dell’iniziativa saranno presentati nel corso della sessione conclusiva.

Si trasmette in allegato la concept note dell’iniziativa contenente alcuni dettagli sul programma dei lavori.

MODALITÀ DI ADESIONE

Le aziende e le associazioni interessate a partecipare possono aderire, entro il prossimo venerdì 14 dicembre, compilando la scheda online disponibile sul sito web http://ebsomed.eu/en/content/businessmed-eu-med-roadshow-advocating-major-role-med-smes-0

Per le adesioni ricevute oltre la data indicata non sarà garantita l’organizzazione di incontri di business.

Si segnala che nelle prossime settimane, e una volta effettuata la registrazione online, le aziende e le associazioni potranno selezionare le controparti straniere registrate all’evento e richiedere di incontrarle.

ORGANIZZAZIONE E LOGISTICA

La partecipazione alla missione è gratuita; le spese di viaggio e di alloggio saranno a carico di ciascun partecipante.

Informazioni logistiche più dettagliate sugli hotel convenzionati, che dovranno essere prenotati dai singoli partecipanti, verranno trasmesse con successiva circolare logistica.

Si segnala che, per un numero molto limitato di aziende e associazioni che ne faranno richiesta inviando un’apposita richiesta all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. vi sarà la possibilità di prevedere il rimborso post-missione delle spese sostenute durante l’evento.

Il rimborso potrà essere garantito esclusivamente a imprese di piccole e medie dimensioni, start-up o associazioni, con interessi nell’area del Mediterraneo e appartenenti ai settori focus dell’iniziativa. Per l’attribuzione dei rimborsi si terrà conto dell’ordine cronologico in base al quale saranno pervenute le richieste.

Si allega il documento contenente le informazioni relative al tipo di spese che potranno essere rimborsate e alle modalità per richiedere il rimborso.

VISTO D'INGRESSO

Al momento della registrazione online è necessario confermare la necessità di ottenere la lettera di invito per il visto.

Per l'ottenimento del visto è necessario:

•             compilare il form in allegato (scaricabile dal sito https://www.algerianembassy.it/it/visti/)

•             Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi al momento del viaggio;

•             2 pagine consecutive del passaporto devono essere vuote;

•             2 foto tessera recenti;

•             lettera d’invito della Confindustria Algerina (CGEA); che verrà inviata in seguito all'iscrizione alla missione;

•             richiesta del visto con la visura camerale nel caso della prima richiesta della società.

•             assicurazione medica per viaggio obbligatoria che copre tutto il periodo per cui si richiede il visto;

•             certificato di residenza derivato dalle autorità competenti;

•             diritti da riscuotere per i cittadini italiani: visto fino a 90 gg 85,00 euro; un visto superiore i 90 gg 125,00 euroPer maggiori informazioni è possibile rivolgersi ai Consolati di Roma e Milano:

ROMA - SEZIONE CONSOLARE DELL'AMBASCIATA DI ALGERIA - Circoscrizione Tutto il territorio della Repubblica Italiana, eccetto la circoscrizione di competenza del Consolato di Milano

Indirizzo Via Barnaba Oriani, 26 - 00197 Roma - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 068084141 - 0680687620 - Fax 06/80660498

MILANO – CONSOLATO GENERALE - Circoscrizione Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana

Indirizzo Via Rovello, 7/11 – 20121 MILANO

Tel. 02 72080595 - 02 72080603 - 02 89015945

 

MED BUSINESS DAYS CONCEPT

PROCEDURA RIMBORSI

MODULO VISTO

 

 

Pin It