i2010: la strategia europea per lo sviluppo della Società dell'Informazione

Presentata la nuova strategia per lo sviluppo della Società dell'Informazione fino al 2010


Nata per proseguire il processo avviato da eEurope 2005, i2010 - European Information Society 2010 - ha lo scopo di fornire, nell'ambito della nuova Strategia di Lisbona, un quadro completo degli interventi da intraprendere per sostenere lo sviluppo dell'innovazione tecnologica in Europa.

Secondo la Commissione Europea, i2010 contribuirà allo sviluppo di tre obiettivi prioritari:

Creare un unico mercato aperto e competitivo per lo sviluppo delle nuove tecnologie all'interno dell'Unione Europea.
A tal fine, la Commissione propone le seguenti iniziative: l'individuazione di un insieme di politiche efficaci in Europa entro quest'anno; un rinnovamento delle regole sui servizi in rete (fine 2005); un aggiornamento del quadro per la regolamentazione delle comunicazioni elettroniche (2006); una strategia per una Società dell'Informazione sicura (2006); un approccio completo ed esaustivo al Digital Rights Management (2006-2007).
Aumentare l'investimento nelle ICT in Europa dell'80%
Promuovere una Società dell'Informazione"inclusiva".
In merito all' e-government, la nota della Commissione Europea pur ribadendo come servizi migliori, più accessibili ed efficienti siano fondamentali per lo sviluppo sottolinea, tuttavia, come "molto ancora rimanga da fare per dimostrare l'impatto economico e l'accettazione sociale dell'e-government". A tale scopo i2010 individuerà uno specifico Action Plan per sostenere progetti e testare soluzioni.

Pin It