Contenuti digitali: al via il nuovo Piano d'Azione

Al centro del piano, una serie di iniziative di breve e lungo periodo orientate a rendere le risorse culturali e scientifiche più accessibili ad un pubblico ampio, attraverso l'uso delle tecnologie digitali e di Internet.


La Presidenza inglese dell'Unione europea ha recentemente lanciato il "Dynamic Action Plan for EU co-ordination of digitisation of cultural and scientific content".

Il piano delinea sei obiettivi:

stabilire una leadership strategica in un ambiente dinamico ed in continuo cambiamento in cui trovano espressione sviluppi tecnologici ed economici rapidi,
rafforzamento della co-ordinazione e legami più forti tra le iniziative degli Stati Membri in tema di digitalizzazione, reti europee e progetti,
continuare gli sforzi nel superare la frammentazione delle attività di digitalizzazione, massimizzando le sinergie,
identificare e valutare modelli adeguati, finanziamenti e politiche per sostenere lo sviluppo e le strategie di lungo periodo,
promuovere la diversità culturale e linguistica attraverso la creazione di contenuti digitali,
migliorare l'accesso on line ai contenuti digitali.
Il piano d'azione è il frutto del lavoro tra gruppi di esperti nazionali sulle politiche di digitalizzazione e programmi.

Per approfondire:

L'approfondimento sul sito Ue

Il Piano d'Azione

DigiCult website


 

Pin It