Con il Decreto Legislativo n. 231 del 2001 è stata introdotta, per la prima volta in Italia, una nuova forma di responsabilità, definita amministrativa ma di natura prettamente penalistica, che colpisce direttamente enti e società nel caso vengano commessi reati da parte di dipendenti e collaboratori ovvero dei propri amministratori e manager, dai quali sia comunque derivato un vantaggio per l’azienda.


La responsabilità della Società viene esclusa se essa ha adottato ed efficacemente attuato, prima della commissione di reati, modelli di organizzazione, gestione e controllo idonei a prevenire i reati stessi.

 

I vantaggi e le opportunità derivanti dall’adozione di tali modelli sono certamente molteplici, come la possibilità di evitare l’applicazione di ingenti sanzioni pecuniarie e  interdittive, la riduzione della possibilità di esclusione da appalti e subappalti pubblici e, soprattutto, il miglioramento dei processi di business anche ai fini della valutazione del merito creditizio (Basilea III).

Asso Service srl, società di servizi di Confindustria Ba-Bt, nell’ottica di supportare gli Associati di Confindustria Ba-Bt nel percorso di adeguamento alla normative citata, vi invita al seminario formativo del 15 giugno 2011 ore 14:30 in Confindustria Bari, dal titolo “I sistemi di prevenzione reato 231: una opportunità per le aziende in tempo di crisi. Il seminario sarà focalizzato sui modelli di organizzazione, gestione e controllo aziendale, sulla prevenzione dei rischi finanziari e Basilea III, sull’apparato sanzionatorio.

 

Data la particolarità del contenuto, per questioni organizzative, Vi invitiamo a confermare la Vs presenza all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il prossimo 14 giugno 2011.

pdf Programma seminario prevenzione reati 231 

Per maggiori informazioni sulla normativa 231/2001: pdf Linee Guida 231_2008 Confindustria