/ News / Economia e Politica Industriale / 2019 / 11 / 6 / ’Audizione Confindustria sul Decreto legge Fisca...

’Audizione Confindustria sul Decreto legge Fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2020


Economia e Politica Industriale
06 Novembre 2019


Confindustria ha tenuto, presso la Commissione Finanze della Camera dei Deputati, l’audizione sul Decreto legge Fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2020 esprimendo un giudizio critico del provvedimento, al quale viene affidato il compito di reperire risorse finanziarie per la manovra, attraverso un complesso piano di contrasto all’evasione fiscale.

Se l’obiettivo è infatti condivisibile, Confindustria ha manifestato forti perplessità per il metodo e le soluzioni adottate.

Sono principalmente due i capitoli su cui Confindustria si è maggiormente soffermata:

  • la nuova disciplina di solidarietà tra committente e appaltatore-subappaltatore o fornitore di servizi, per le ritenute operate sui redditi dei lavoratori dipendenti impiegati nell’esecuzione dell’opera o del servizio affidato, per la quale abbiamo denunciato l’abnormità degli impatti che la misura – pensata per imprese che operano sul filo della criminalità – avrebbe su tutte le imprese;
  • le modifiche in materia penale-tributaria e gli interventi sulla disciplina di responsabilità amministrativa degli enti, per le quali non solo abbiamo rimarcato l’inopportunità di agire con un decreto-legge e la necessità di soluzioni più equilibrate e coerenti con le caratteristiche del fenomeno evasivo in Italia, ma anche i danni, potenzialmente irreparabili, a carico delle imprese, per l’acuirsi delle criticità nella fase cautelare connotata, per sua stessa natura, da standard probatori meno pregnanti.